LEGGI (solfeggia)

Per suonare e cantare è fondamentale saper leggere le esatte altezze e durate di uno spartito. Questa capacità di lettura si sviluppa con il solfeggio, una pratica di lettura orale della musica per esercitare la suddivisione ritmica e melodica di un brano musicale.

Il solfeggio è quindi un esercizio che consiste nella lettura di un pezzo musicale da uno spartito, ma anziché suonarlo su uno strumento musicale viene rappresentato mediante dei movimenti ritmici delle mani e contemporaneamente con la lettura ad alta voce delle note.

Attraverso il solfeggio possiamo così conoscere l'esatta sequenza di suoni e ritmi scritti in un pentagramma, per poi poter suonare o cantare quel brano pur senza averlo mai ascoltato prima.

È molto usato anche dai musicisti più esperti, in quanto serve a preparare i passaggi molto elaborati prima di passare alla loro esecuzione sullo strumento.

Nel menù a sinistra potete allenare la vostra capacità di lettura dello spartito con una serie di esercizi di solfeggio ritmici e melodici ordinati per livello di difficoltà.